Elenco cambiamenti per QGIS 2.8

Questo è l’elenco dei cambiamenti relativi alla prossima versione di QGIS - versione 2.8 “ Wien”. Wien è il termine tedesco per “Vienna” - città che ha ospitato il meeting degli sviluppatori nel Novembre 2009 e di nuovo nel Marzo 2014.

Versione con supporto a lungo termine

This is a special release since it is designated an “LTR” (Long Term Release). LTR releases will be supported with backported bug fixes for one year, and will be in permanent feature freeze (i.e. no new features will be added, only bug fixes and trivial updates).

The purpose of LTR releases is to provide a stable and less frequently changing platform for enterprises and organisations that do not want to deal with updating user skills, training materials etc. more than once per year. The success of the LTR is very much down to you, our beloved users - we need your support to help funding bug fixes and making sure in your support contracts with support providers specify that any bug fixes done on your behalf are applied to the LTR branch as well as our normal development branch.

If an LTR is important to you, please consider also directly supporting the QGIS project, or encourage your commercial provider to use LTR as a basis for your enterprise solution so that everyone may benefit from a stable platform that is being continuously improved and refined. Note that for users and organisations that like to live on the frontier, our regular four monthly releases will continue unabated.

Nuove Funzionalità

QGIS 2.8 è anche una versione speciale perché include moltissime nuove funzioni importanti, modifiche e miglioramenti per rendere il più popolare software GIS per il desktop ancora più ricco di funzioni ed utile.

Ogni volta che nuove funzioni vengono aggiunte al software, queste introducono la possibilità di nuovi errori - se incontrate qualche problema con questa release, per favore aprite un ticket sul QGIS Bug Tracker <http://hub.qgis.org>`_.

Ringraziamenti

Vogliamo ringraziare gli sviluppatori, i documentatori, i tester e tutti quelli che hanno dedicato il proprio tempo per migliorare QGIS.

Da parte della comunità QGIS, speriamo che ti piaccia questa versione! Se vorrai donarci tempo, soldi o partecipare in qualche altro modo per rendere QGIS ancora più bello, visita il sito qgis.org e dacci una mano!

Infine vorremmo ringraziare i nostri sponsor ufficiali per il loro prezioso supporto finanziario:

Puoi trovare un elenco aggiornato di donatori che hanno contribuito in varia misura al progetto nella nostra “Lista dei donatori” <https://qgis.org/en/site/about/sponsorship.html#list-of-donors>`_. Se vuoi diventare uno sponsor ufficiale del progetto, per favore visita la nostra “pagina delle sponsorizzazioni” <https://qgis.org/en/site/about/sponsorship.html#sponsorship>`_ per ulteriori dettagli. La sponsorizzazione di QGIS ci aiuta a finanziare i meeting semestrali dei nostri sviluppatori, a mantenere l’infrastruttura del progetto e a finanziare gli sforzi di correzione dei bug.

Se sei soddisfatto della tua esperienza con QGIS, considera la possibilità di effettuare una donazione per il supporto del progetto - sia “finanziaria <https://qgis.org/en/site/getinvolved/donations.html>`_ che di “tempo e capacità <https://qgis.org/en/site/getinvolved/index.html>`_! Infine vorremmo spendere due parole per incoraggiarti a finanziare una “campagna speciale <http://blog.vitu.ch/10102014-1046/crowdfunding-initiative-automated-testing>`_ di uno dei nostri sviluppatori per l’ottenimento di una suite di test per QGIS funzionale al miglioramento del processo di assicurazione qualità e alla distribuzione delle migliori versioni possibili.

QGIS è un software libero e non c’è alcun obbligo di pagare nulla per utilizzarlo - vogliamo infatti incoraggiare le persone di ogni parte del mondo ad usarlo, indipendentemente dalla propria situazione finanziaria o sociale - crediamo che mettere tutti nella condizione di utilizzare gli strumenti decisionali spaziali produrrà una società migliore per tutta l’umanità.

Generale

Novità: Inserisci espressioni nelle caselle di selezione

Quando modifichi gli attributi nella tabella degli attributi o campi potrai inserire espressioni direttamente nelle caselle di selezione, es. 5 * 2.5 sarà valutato automaticamente.

Novità: I segnalibri possono essere importati/esportati

È ora possibile salvare / caricare i tuoi segnalibri in un file. Ciò rende facile condividere le posizioni preferite, o trasferirle tra tra computer.

Questa funzionalità è stata sviluppata da: Salvatore Larosa

Novità: miglioramenti per le espressioni

  • La divisione tra interi produce un numero decimale quando necessario: In precedenza la divisione tra due interi avrebbe restituito sempre un valore intero, cioè 5 / 2 = 2. Ora il risultato sarà sempre decimale quando necessario, così 5 / 2 = 2.5, che è quello che l’utente si aspetta. Un nuovo operatore di divisione intero - // è stato aggiunto per replicare il vecchio comportamento, in modo che 5 // 2 = 2.

  • Nuova funzione “if()”: Presente una nuova espressione if(cond, true, false)

  • Lazy evaluation for expressions

  • Added get and transform geometry: These new keywords can be used with getFeature for some geometry tests like intersects, crosses, contains, etc.

  • geometry - restituisce la geometria di un elemento

  • transform - restituisce la geometria trasformata

Feature: Continuous testing framework and QA improvements

In our ongoing quest to improve the stability and quality of QGIS, every commit is now tested against a growing test suite to identify regressions automatically. In the image on the right you can see the list of incoming pull requests on our GitHub page are now automatically annotated with a check or cross based on whether our test suite successfully ran on Travis.ci when the pull request is made or updated.

We are also now regularly performing Coverity scans of QGIS codebase. As a result of this, we have identified and fixed over 1000 flagged issues, including memory leaks and potential crashes. QGIS has a defect density of 0.01 wheras the average for programs of similar size is about 1.0.

Strumenti di analisi

Novità: Miglioramenti della finestra di misura

Lo strumento di misura è stato migliorato in modo tale che tu possa selezionare quali unità debbano essere usate nella finestra di misura. È presente anche una nuova sezione di informazioni nella finestra che mostra quali siano le impostazioni in uso durante i calcoli.

Browser

Browser più reattivo

In the QGIS Browser items are now expanded in their own threads, speeding up the load time of the browser and making the browser more responsive. Navigating PostGIS sources is now much faster in the browser. The animated snapshot to the right (click image to see the animation) shows the loading of two slow WMS servers in parallel . The browser’s state (tree expansion) is restored on startup.

Questa funzionalità è stata sviluppata da: Radim Blazek

Sorgenti Dati

Novità: Supporto per la grafica della legenda WMS contestuale

Se il tuo server WMS supporta le legende contestuali, puoi usarle anche in QGIS. Le legende contestuali sono richieste getLegendGraphic che restituiscono la legenda pertinente all’estensione della vista corrente, senza includere gli elementi della legenda per quello che non puoi vedere nella mappa attuale.

Questa funzionalità è stata finanziata da: Regione Toscana

Questa funzionalità è stata sviluppata da: Faunalia

Gestione dati

Novità: prefisso personalizzato per le unioni

È ora possibile definire un prefisso personalizzato nel gestore delle unioni nella finestra di dialogo delle proprietà layer. Quando si usa un prefisso, la tabella degli attributi mostrerà i nomi degli attributi uniti con il tuo prefisso preferito.

Novità: Supporto per la creazione di layer temporanei in memoria

Questa funzionalità aggiunge il supporto per la creazione di nuovi layer temporanei all’interno del core QGIS. I vettori temporanei possono essere creati tramite la voce di menu Layer --> Crea layer --> Nuovo Vettore Temporaneo

Novità: Supporto per i calcoli sulle righe selezionate

È ora possibile eseguire calcoli sulle righe selezionate grazie al nuovo pulsante aggiunto alla barra del calcolatore campi.

Digitalizzazione

Novità: Strumenti di digitalizzazione avanzata

Se hai sempre desiderato digitalizzare linee parallele o ad angolo retto, bloccare linee ad angoli specifici e cosi via in QGIS, ora puoi! Lo strumento di digitalizzazione avanzata fa parte del plugin CADinput e aggiunge un nuovo pannello a QGIS. Il pannello diventa attiva quando si catturano nuove geometrie o parti di geometria

Novità: strumento di semplificazione migliorato

Lo strumento di semplificazione è stato revisionato, aggiungendo:

  • supporto alla riproiezione OTF

  • l’utente può specificare una tolleranza (non solo un valore relativo senza senso)

  • la tolleranza può essere specificata in unità di mappa, in unità del layer o in pixel

  • le impostazioni di tolleranza sono salvate nelle impostazioni

  • semplifica geometrie multiple contemporaneamente (seleziona tramite un rettangolo invece del semplice click)

  • supporto per geometrie multi-part

  • statistiche sulla riduzione del numero di vertici

Questa funzionalità è stata finanziata da: Tracks for Africa

Questa funzionalità è stata sviluppata da: Lutra Consulting <http://www.lutraconsulting.co.uk/>`_in cooperazione con `Kartoza

Novità: Miglioramenti per lo snapping

È presente una nuova modalità di snapping: snap su tutti i layer che abilita rapidamente lo snapping tra tutti i layer. Anche l’architettura snapping di base di QGIS è stata revisionata rendendo lo snapping molto più veloce per grandi progetti e migliorando la precisione nelle posizioni in cui avviene lo snapping. È anche presente meno confusione con le tolleranze di snapping in unità di mappa o del layer, in modo che le tolleranze di 1 metro non diventino tolleranze di 1 grado senza che tu lo sappia.

Questa funzionalità è stata finanziata da: ` Ville de Vevey, SITNyon <http://www.vevey.ch/>`_ e QGIS Usergroup Switzerland

Questa funzionalità è stata sviluppata da Lutra Consulting

Legenda Layer

Feature: Show rule-based renderer’s legend as a tree

Advanced users who leverage QGIS’s rule based renderer system will be pleased to see that the rules are now presented as a tree in the legend. Better still, each node in the tree can be toggled on/off individually providing for great flexibility in which sublayers get rendered in your map.

Questa funzionalità è stata finanziata da: SIGE

Questa funzionalità è stata sviluppata da: Lutra Consulting <http://www.lutraconsulting.co.uk/>`_in cooperazione con `Kartoza

Compositore di Mappe

Feature: Composer GUI Improvements

  • View menu option to hide bounding boxes. This allows users to hide the bounding boxes for selected items within a composition. It’s a handy feature for allowing interaction with items while previewing exactly how they will look when the composition is exported, without large boxes blocking the view.

  • Modalità schermo intero per il compositore

  • Opzione per attivare la visualizzazione dei pannelli nel compositore di stampe, disponibile sia attraverso vedi menu, usando il tasto rapido F10 sia premendo Tab quando la mappa del compositore di stampe è selezionata. È utile per massimizzare lo spazio quando si progetta un modello di mappa.

Feature: Grid improvements

In the composer you now have finer control of frame and annotation display. Previously, for rotated maps or reprojected grids, the composer would draw all coordinates for every map side. This resulted in a mix of latitude/y and longitude/x coordinates showing on a side. Now you can control whether you want all coordinates, latitude only or longitude only for each map frame side. Similar options have also been added for controlling how a map grid frame is divided.

New vertical descending direction for annotations. This change adds a new descending vertical direction mode for map grid annotations. Previously only ascending text was supported for vertical annotations.

Feature: Label item margins

  • You can now control both horizontal and vertical margins for label items. Previously only a single margin setting would apply to both horizontal and vertical margins. This change allows users to specify different horizontal and vertical margins.

  • You can now specify negative margins for label items, allowing text to be drawn slightly outside of a label item’s bounds. This is desirable for aligning label items with other items while allowing for optical margin alignment for the label type.

Plugin

Feature: Python console improvements

You can now drag and drop python scripts into QGIS window and they will be executed automatically. We also added a toolbar icon to the plugins toolbar and a shortcut ( Ctrl-Alt-P ) for quick access to the python console.

Processing

Feature: New geometric predicate parameter type

With this new parameter type, used in Select by location, Extract by location and Join attributes by location algorithms, the user can select precisely the spatial operator to use.

This feature was funded by: French Ministry of Ecology, Sustainable Development and Energy

This feature was developed by: Camptocamp

Feature: New algorithms

A number of new algorithms have been added to the processing framework:

  • Regular points algorithm (addresses #5953)

  • Symetrical difference algorithm (addresses #5953)

  • Vector split algorithm (addresses #5953)

  • Vector grid algorithm (addresses #5953)

  • Hypsometric curves calculation algorithm

  • Split lines with lines

  • Refactor fields attributes manipulation algorithm

Programmabilità

Feature: Add comment functionality to expressions

Comments can now be added to expressions using an SQL style -- prefix.

Feature: Custom expression function editor

You can now define custom expression functions in the expression widget. See this blog post for more details.

Feature: Qt5 support

QGIS can now be built using Qt5 libraries. Note that currently most binaries will still with Qt4 by default.

Feature: Bulk loading spatial index

In the API we have added support for bulk loading of spatial index. This is much faster way of initializing a spatial index. From python it is as simple as:

index = QgsSpatialIndex( layer.getFeatures() )

From a simple test with 50K points in a memory layer:

bulk loading ~ 100 ms

inserting features ~ 600 ms

The index tree should be also in theory be better constructed and may result in faster lookups.

Feature: Run only the selected part of a SQL query

In the DB Manager SQL editor, it is now possible to highlight a portion of the SQL and only that portion will be executed when you press F5 or click the run button

QGIS Server

Feature: Server python plugins

Python plugins support for QGIS server brings the power of python to server side, allowing for fast and efficient development and deployment of new features.

This feature was developed by: Alessandro Pasotti (ItOpen)

Feature: Support for layer styles

  • QGIS Server now supports predefined layer styles in GetMap requests

  • QGIS Server now supports multiple styles in GetStyles request (see symbology section below)

Feature: Add DescribeLayer Method to WMS

Styled Layer Descriptor profile of the Web Map Service : DescribeLayer

http://www.opengeospatial.org/standards/sld

Defining a user-defined style requires information about the features being symbolized, or at least their feature/coverage type. Since user-defined styles can be applied to a named layer, there needs to be a mechanism by which a client can obtain feature/coverage-type information for a named layer. This is another example of bridging the gap between the WMS concepts of layers and styles and WFS/WCS concepts such as feature-type and coverage layer. To allow this, a WMS may optionally support the DescribeLayer request.

DescribeLayer method has been thought to be a better approach than overloading the WMS capabilities document even more.

For each named layer, the description should indicate if it is indeed based on feature data and if so it should indicate the WFS/WCS (by a URL prefix) and the feature/coverage types. Note that it is perfectly valid for a named layer not to be describable in this way.

Simbologia

Feature: Raster image fill type

This new symbol layer type allows for filling polygons with a (tiled) raster image.

Options include (data defined) file name, opacity, image size (in pixels, mm or map units), coordinate mode (feature or view), and rotation.

Feature: Live heatmap renderer

The new heatmap vector layer renderer allows for live, dynamic heatmaps for point layers.

Options include specifying heatmap radius in pixels, mm or map units, choice of color ramp,weighting points by field, and a slider for selecting a tradeoff between render speed and quality.

Feature: Multiple styles per layer

It is now possible to set multiple styles for a layer and then easily toggle between them. This functionality is available in the legend context menu --> styles sub-menu where it is possible to add/remove styles and quickly switch between them. Layer sets remember styles, and different styles can also be applied to individual composer map items. The multiple styles defined are also available when the project is served via QGIS Server as a WMS layer. For more information on this see also this blog post.

Questa funzionalità è stata finanziata da: Regione Toscana

This feature was developed by: Gis3W, Lutra Consulting

Feature: More data-defined symbology settings

The user interface for data defined symbology settings has been improved - moving the data defined option next to each data definable property (in keeping with other parts of QGIS such as the labeling properties). Also many new properties have been made data definable for symbology. This user interface improvement also provides a way to immediately see if a data defined override is defined as well as easier access to the data-defined settings.

Feature: DXF export: improve marker symbol export

The exporter functionality for DXF files has been improved, with better fidelity of exported marker symbols to the original QGIS symbology.

Feature: Map rotation in canvas, improved rotation in composer

This release includes preliminary support for rotation in the map canvas. You can rotate the canvas using the new rotation widget in the status bar. Rotation support has been extended into the map composer too so that it correctly handles labelling and symbology, etc.

This feature was funded by: Japan Space Imaging Corporation (JSI)

Questa funzionalità è stata sviluppata da: Faunalia

Interfaccia Utente

Feature: Improved/consistent projection selection

All dialogs now use a consistent projection selection widget, which allows for quickly selecting from recently used and standard project/QGIS projections.

.